Non visualizzi correttamento questa newsletter? Guarda la versione online.
/ Newsletter 27
Studio in casa
come organizzare al meglio uno spazio ufficio
Chi ha bisogno di un ufficio in casa?
La situazione socio culturale che stiamo vivendo ha portato le persone ad organizzare in modo alternativo il proprio lavoro e grazie all'apporto di nuove tecnologie sono nate attività che prima non esistevano, a cui basta un computer per operare, mentre alcune passate occupazioni hanno subito notevoli trasformazioni, definendo una flessibilità sia di tempo impiegato, sia di locazione, nel senso che il luogo in cui si svolge la propria attività è "ovunque" in uno stato di perenne "on line" in collegamento con il mondo attraverso smartphone e tablet.

Pertanto, se le nostre necessità ci portano a lavorare nell'ambiente domestico e non si ha la possibilità di avere una stanza adibita a studio, è importante riuscire a creare uno spazio indipendente dal resto della casa.
Questo spazio può coesistere con alcuni locali della nostra abitazione, rispettandone i momenti di convivialità casalinga, predisponendo un angolo, una zona, una parete attrezzata o addirittura un mobile scrittoio richiudibile.
La camera da letto è da ritenere zona off limits, in quanto l'accumulo di disordine in questa stanza può influire sulla vita quotidiana, generando anche problemi al sonno; tenerla libera dal disordine, concilia un riposo sereno e rilassante, quindi è meglio evitare l'utilizzo di telefono e computer in questo locale.

Secondo il Feng Shui, anche la superficie della scrivania su cui si lavora o si studia deve rispettare determinate disposizioni degli oggetti, per aumentare le potenzialità di chi la utilizza.
Il Nord-Ovest è la direzione più congeniale per orientare lo studio, in quanto l’energia Yang è minima, per cui si può sviluppare una maggiore concentrazione.

Per prima cosa la scrivania dovrebbe essere ragionevolmente libera dal disordine, evitare l'accumulo di documenti e fogli frontalmente che bloccano la visuale e di conseguenza la prospettiva del lavoro; non posizionare troppe cose neanche alle spalle perché potrebbe causare una sensazione di pesantezza del lavoro.
Il consiglio è di tenere libri, agende e raccoglitori a sinistra della sedia, ciò stimolerebbe l'energia del Chi del Drago; le donne dovrebbero tenere le cose importanti nel cassetto a sinistra, mentre gli uomini in quello a destra. Una scrivania congestionata crea ostacoli lavorativi e vale sempre la regola di avere un po’ di superficie vuota per dare spazio all'arrivo di nuove opportunità.   

Bisogna realizzare una fertile oasi creativa personale; gli elementi immancabili sono scrivania o scrittoio, librerie o mensole, cassettiera o cassetti integrati nel piano lavoro.
Ogni cosa deve trovare la giusta collocazione; un angolo organizzato di privacy  realizzabile in ogni abitazione, pur piccola che sia.


Come organizzare uno studio
I confini tra casa e ufficio sono sempre più labili, tanto che la produzione e i designer conoscono bene questa realtà, ed offrono una serie di proposte realizzate tenendo conto delle esigenze sia della persona, sia degli spazi disponibili.
Il Mobilificio Promessi Sposi di Pusiano, offre flessibilità unita a studi ergonomici, con  un rapporto qualità/prezzo che contraddistingue prodotti destinati ad abbattere ulteriormente ogni differenza fra la scrivania dell'ufficio e quella di casa.

Il soggiorno è un ambiente che si adatta perfettamente alla creazione di un "ufficio in casa"; generalmente è il locale più ampio in cui è possibile creare diverse zone: tv, lettura, un tavolo per pranzi in famiglia o cene speciali...
Per chi gode di un ampio locale giorno, la parete attrezzata 01, con montanti fino al soffitto, può essere utilizzata come elegante divisorio tra la zona divano e un angolo della stanza più privata da riservare al lavoro.

Per una casa di piccole dimensioni invece il Mobilificio Promessi Sposi propone due eclettiche soluzioni, funzionali e stilistiche: con i tavoli trasformabili Flat e Planet; il primo ad altezza differenziata (da 25 a 56 cm), con la sua doppia funzione di piano d’appoggio e contenitore porta oggetti, è un pezzo unico nel suo genere per aspetto estetico e finitura del prodotto. Il modello Planet cresce letteralmente in diverse altezze differenti e utili ad altrettante situazioni diverse, diventando un ottimo tavolo da pranzo, elegante e moderno. Attraverso altezze variabili questi arredi, si possono trasformare da un semplice tavolino basso da divano in un comodo sostegno per computer o tavolo per cene frugali davanti alla tv.

Anche un'anticamera o uno spazio di passaggio della casa può diventare, nei momenti necessari, un ottimo ambiente lavorativo; la consolle Glass bianca laccata o in legno con profili a specchio, può trasformarsi in un perfetto tavolo allungabile, ma abbinata ad uno sgabello vintage diventa un'ideale postazione lavoro.

Uno spazio lavorativo, pur casalingo che sia, deve essere fornito di ripiani di appoggio per libri o documenti, come il modello Madie 02 in vetro temperato trasparente e sagomato, completo di supporti in alluminio.

Il Mobilificio Promessi Sposi attraverso un'attenta progettazione su misura della vostra abitazione e grazie ad un'ampia scelta di soluzioni funzionali e di design, troverà il sistema più adatto alle vostre necessità, riuscendo a conciliare gli spazi dedicati alla vita privata e a creare un luogo di privacy per la propria professione.
Per chi invece dispone di un locale in più si possono attrezzare vere e proprie postazioni lavoro, inserendo pareti attrezzate e divisorie, che vi aiuteranno a posizionare più adeguatamente librerie, cassettiere metalliche, armadi, scaffalature, tavoli e scrivanie di design.

Orari di apertura
Lunedì e Domenica: 14:45/19:00
da Martedì a Sabato: 08:45/12:30 - 14:45/19:00
Mobilificio Promessi Sposi
Via Mazzini, 81/A - Pusiano (CO)
Tel. +39 031.6579064 - Fax +39 031.6579077
info@mobilificiopromessisposi.it | www.mobilificiopromessisposi.it
Condividi su Facebook



Non vuoi più ricevere le newsletter di Mobilificio Promessi Sposi? Clicca qui.